Skip to content

Parlem en catala!

15 ottobre 2009
CHI: Manuela

città: Barcelona

CHE: Prima di partire per Barça i miei amici mi dicevano “lì parlano tutti catalano, non capirai niente!”. Devo dire che mi stavano proprio incoraggiando. Tra l’altro mi ero tolta da poco la soddisfazione di imparare a comunicare decentemente in spagnolo (o meglio castellano come dicono qui) con il mondo e il pensiero di arrivare in una nuova città e iniziare nuovamente a combattere con verbi, coniugazioni, pronomi, participi, gerundi, etc. non mi esaltava particolarmente. Tranquillizzo subito chi sta pensando o deve trasferirsi da queste parti perché tutti i catalani nativi parlano le 2 lingue, catalano e castellano, perfettamente e la città è talmente cosmopolita che con lo

logo_CPNL

CPNL

 spagnolo e volendo l’inglese la sopravvivenza è assicurata! Se poi, però, qualcuno ha necessità o vuole imparare anche questa lingua, la comunità catalana mette a disposizione corsi gratuiti per adulti principianti. Io ho colto l’occasione sia per arricchirmi a livello culturale sia perché è una buona opportunità per conoscere nuove persone di differenti paesi e lo consiglio a tutti quelli che hanno la possibilità di essere qui per un lungo periodo. Pensate solo che seguo i corsi con giapponesi, boliviani, ecuadoriani, peruviani, americani, etc. in un ambiente che si nutre delle reciproche diversità.

L’unica cosa da fare è chiedere informazioni al Consorzio per la Normalizzazione Linguistica (CPNL), ente creato con l’obiettivo di facilitare la conoscenza, l’uso e la divulgazione della lingua propria di Catalunya, e scegliere il corso in base al livello, orario, giorni e ubicazione. I primi 3 corsi di livello base sono gratuiti, l’unico costo a carico è il libro, diverso per ogni livello (varia dai €12-25), che vi sarà indicato dal centro.  Alla fine del 3° corso base, dopo il superamento di un esame scritto e orale, il Consorzio rilascia un certificato…quello che a novembre spero di riuscire a prendere! ; )

Esistono naturalmente anche corsi di livello più avanzato che è possibile svolgere in una delle sedi del Consorzio che hanno un costo in base all’ambito di difficoltà.


CONSORZIO PARA LA NORMALIZACIÓN LINGUISTICA

Plaza Catalunya, 9 2,1 (Guarda la mappa)

PARLA.CAT

è uno spazio web per l’insegnamento e l’apprendimento della lingua catalana. La web offre 2 modalità di apprendimento: una libera e gratuita che permette l’apprendimento autonomo poiché i materiali del corso sono di libero e accesso e una con tutor personale a pagamento.

SOFTCATALA

é una associazione senza fini di lucro con l’obiettivo di diffondere l’uso del catalano in internet. Qui potrete trovare un correttore ortografico e un traduttore on-line e scaricarvi il file per il controllo ortografico per word in catalano (è disponibile per Window, Machintosh e Linus).

Da sapere che Il dominio .cat per la lingua e cultura catalana, approvato il 16 settembre 2005 dall’ICANN, è il primo dominio web destinato a una comunità linguistica e culturale.

A due passi: dipende se e dove sceglierete di frequentare i corsi!

Parlare in catalano suona come Ti amo

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: