Skip to content

Il museo delle impronte di fuoco.

30 novembre 2009

CHI: Alice

città: Roma

CHE: A Roma esiste il “Museo delle Anime del Purgatorio”. Vi avrei già detto tutto… ma c’è più gusto ad andare avanti! Questo insolito museo per eccellenza, si trova presso i locali della sagrestia della Chiesa del Sacro Cuore del Suffragio, nel quartiere Prati.

Impronta a fuoco di una mano su un libro. E' quella di un'anima? (Foto da placidasignora.com).

La Chiesa in questione è impossibile non notarla: affacciata sul Tevere e meglio conosciuta come il “piccolo Duomo”, è l’unica chiesa neogotica di Roma. Le sembianze austere e spettrali di questo stile architettonico la rendono l’ambientazione perfetta per il museo che ospita inquietanti reperti raccolti tra il 1636 e il 1919 che non sono altro che oggetti ritenuti “toccati” dalle anime. Impronte a fuoco di mani e dita lasciate su libri, vestiti, cuscini, tavole di legno ed altri oggetti, ognuna accompagnata dalla descrizione dettagliata della propria storia che potrete consultare sul posto.

La storia che invece portò a dar vita a un museo del genere ve la dico subito. La Chiesa fu fondata nel 1917 sui resti della Cappella della Madonna del Rosario distrutta da un incendio divampato il 15 settembre del 1897. Quando le fiamme si spensero, la gente notò che sopra l’altare era comparsa l’immagine di un volto sofferente (di cui il museo oggi conserva una testimonianza fotografica). Un sacerdote francese, Victor Jouet, la interpretò come il segno di un’anima del Purgatorio desiderosa di entrare in contatto con i vivi. Colpito dal fenomeno, da allora si dedicò a studi specifici viaggiando in Italia e in Europa alla ricerca di altre testimonianze e dando vita infine all’Associazione del Sacro Cuore del Suffragio (delle anime del Purgatorio), l’attuale Chiesa commissionata all’architetto Giuseppe Gualandi e il museo. Jouet attraverso i suoi studi concluse che le anime in pena tormentano i vivi per ottenere messe e preghiere a suffragio, per essere aiutati cioè ad ottenere al più presto l’accesso al Paradiso.

Sicuramente non c’è niente di più suggestivo che visitare un museo del genere nella città che ospita il Vaticano, e si aggiunga che, per ovvi motivi, l’intera struttura ha la fama di essere un luogo maledetto!


MUSEO DELLE ANIME DEL PURGATORIO

Lungotevere Prati, 12 (Guarda la mappa).
Tel: 06 68806517‎.
Orari: dal lunedì alla domenica: 08:00 – 11:00 e 16:00 – 17:00
Mezzi pubblici: Metro A Flaminio, bus 116.

Da sapere che… nonostante il candore della Chiesa faccia pensare al marmo, in realtà è stata costruita interamente in cemento armato.

A due passi… Piazza del Popolo, Ara Pacis, Castel Sant’Angelo, Piazza Navona.

Il museo delle impronte di fuoco suona come Burn – Cure.


Share

Traduci il post…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: