Skip to content

Sulle tracce di Harry Potter.

22 dicembre 2009

CHI: Angelo

città: Londra

CHE: Faro’ finta di aver scritto questo post per i nostri piu’ piccoli affezionati lettori, sapendo che i piu’ interessati sarete senza alcun dubbio tutti voi che da tempo avete superato l’eta’ dell’adolescenza.Il Binario 9 e 3/4 alla stazione di King's Cross.

Eccomi allora con alcuni consigli per rivivere, di persona, alcune delle scene più celebri della saga di Harry Potter. A Londra esiste questa possibilità: basta solo sapere dove andare! Vi guidero’ alla ricerca dei luoghi di Harry Potter e la pietra filosofaleHarry Potter e la camera dei segreti e così via: uno dopo l’altro grandi successi, proprio come tutti i romanzi che hanno reso la  J.K. Rowling una delle più famose e ricche scrittrici al mondo (da scrittrice che viveva di un sussidio di disoccupazione… anche questa è a suo modo una magia).

Ma andiamo con ordine, ordine cronologico per la precisione.

Il piccolo Harry, in visita con la sua famiglia adottiva allo zoo, scopre di avere capacità fuori dal comune quando si accorge di essere in grado di comunicare con un serpente. Questa scena è stata girata nello zoo di Regent’s Park: ad essere onesti non ho mai visitato lo zoo (non ne sono un amante), anche se posso dirvi che le impressioni di chi lo ha fatto sono sempre state molto positive. Il parco è certamente tra i più belli della città.

Il giorno del suo compleanno, Harry viene “salvato” da Hagrid (il quale gli aveva svelato la sua natura di mago) e viene portato alla Gringotts Bank per ritirare un pò di soldi utili a comprare “i ferri del mestiere”. L’immensa banca dei maghi gestita da goblin è l’attuale Australia House ad Aldwich, a due passi da South Bank e Covent Garden. Non è purtroppo aperta al pubblico, ma avvicinatevi alla porta a vetri e curiosate dall’esterno.

Accompagnato ancora da Hagrid, Harry passeggia nelle vie dei negozi per soli maghi, e acquista tra le varie cose anche la sua bacchetta. Questi negozi nella realtà sono situati nel Leadenhall market, bellissimo mercato del 14mo secolo situato in piena “City of London”. Davvero degna di nota la struttura che accoglie banchi che vendono frutta, fiori, formaggi e carni, e che contribuisce a creare un’atmosfera molto simile a quella vista nei film.

Infine, uno dei momenti più conosciuti ed amati dai fans (e non solo): Harry fa l’ingresso ufficiale nel mondo fantastico creato dalla Rowling. La stazione è quella di King’s Cross, dove gli studenti accedono all’ Hogwarts Express, il treno che li porterà al villaggio magico di Hogsmeade e da lì alla scuola di Hogwarts, attraverso un muro posto tra i binari 9 e 10, il binario segreto 9 e 3/4.

E allora che dirvi… buona passeggiata Babbani!


SULLE TRACCE DI HARRY POTTER

– Zoo di Regent’s Park. Tube: Regent’s Park. Per uteriori informazione, vai qui.
– Australia House: all’angolo tra Strand e Aldwich. Tube: Temple.
– Leadenhall Market:Gracechurch street. Qui il sito dedicato.
– Stazione di King’s Cross: Euston Road.
(Guarda la mappa.)

Da sapere che… dopo l’avvenuta pubblicazione dei libri, la Rowling si rese conto di aver confuso la stazione di King’s Cross con quella di Euston, e che i binari 9 e 10 di quella stazione non erano quelli che lei intendeva usare per posizionare il binario magico. Per questa ragione, i binari 4 e 5 della stazione di King’s Cross vennero rinumerati per tutta la durata del film. Altra curiosità meno piacevole: questa stazione è quella colpita dagli attentati terroristici del 2005, rivendicati da Al-Qaida.

A due passi… da Regent’s Park, Camden Town è dietro l’angolo. Se siete all’Australia House, scegliete tra una passeggiata a Covent Garden  o lungo il fiume a South Bank. S. Paul Cathedral si trova invece a poche fermate dal Leadenhall Market. Infine, accanto alla stazione di King’s Cross, non potete perdervi la fantastica stazione di S. Pancreas e la biblioteca nazionale del Regno Unito: la British Library.

Sulle tracce di Harry Potter suona come Il giardino del mago – Banco del mutuo soccorso.


Share

Traduci il post…

Annunci
5 commenti leave one →
  1. 30 dicembre 2009 23:10

    Grazie Cicitto! Mi associo a Angelo!
    Viaggiare e scrivere!?!?!? che passione!

  2. Angelo permalink*
    22 dicembre 2009 10:52

    Grazie Cicitto… continua a seguirci perche’ stiamo lavorando sodo per iniziare a scrivere da altre citta’, e per presentarvi al piu’ presto un sacco di novita’.

    Se vuoi contribuire con idee, ma anche critiche, sei il benvenuto. Intanto se ci segnali anche il tuo blog saremo felici di seguirti!

    • 22 dicembre 2009 10:53

      non voglio scrivere il link, non vorrei sembrare scortese in casa altrui 🙂 se clicchi sul mio nome lo trovi! continuerò certamente a seguirvi, di tempo per collaborare attivamente non ne ho, ma mi vedrete spesso da queste parti ;)!

      • Angelo permalink*
        22 dicembre 2009 10:59

        Thanks! Comunque mi sa che anche noi verremo a farti visita, visto che da te il tema viaggio e’ di casa.

  3. 22 dicembre 2009 10:48

    Gran bel blog, davvero molto interessante e ben fatto! Vi siete meritati una linkata 😀
    Continuate così!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: