Skip to content

Mosaici metropolitani: Eduardo Paolozzi’s Museum.

1 novembre 2009

CHI: Angelo

città: Londra

CHE: Tottenham Court Road non si distingue certamente per essere il luogo più affascinante di Londra. In pratica si tratta di un incrocio, assolutamente caotico, dove attraversare la strada può diventare un problema: fate i primi passi, alzate gli occhi e vi accorgerete che procede in direzione opposta alla vostra una folla tale da sembrare un muro insormontabile. E’ probabile che rimedierete qualche dolorosa spallata se non siete abbastanza agili. E questo praticamente a tutte le ore, escluse quelle notturne.

rotunda

E allora vi starete chiedendo: perchè mai ne starà parlando? La risposta è pronta e servita. Perchè passerete sicuramente di qui: Oxford Street e Charing Cross, la famosa strada londinese delle librerie, partono da qui; Soho è dietro l’angolo; il British Museum pure… insomma, per una ragione o per l’altra, non riuscirete a farla franca, a non passarci.

Se allora proprio bisogna immolarsi in questo congestionato incrocio, provate a vedere quello che di bello c’è. Nessuno ve lo segnalerà (e per questo ci siamo noi): entrate nella metropolitana di Tottenham Court Road, e fate la strada per andare a prendere i treni. Ad accompagnarvi in questo percorso vi saranno oltre 1 km di mosaici tra i più belli e particolari presenti in città. L’autore è Eduardo Paolozzi, artista scozzese di chiare origini italiane. Sassofoni, pallottole, polli, telescopi, paesaggi surreali, strani volti… davvero una tanto inaspettata quanto magnifica collezione.


TCR EDUARDO PAOLOZZI’S MUSEUM

www.thejoyofshards.co.uk/london/tcr/

Metropolitana di Tottenham Court Road (Guarda la mappa).
Aperto durante gli orari di apertura della metropolitana. Per questi, consultate il sito www.tfl.gov.uk.

Da sapere che… Eduardo Paolozzi è autore di numerose opere a Londra. La più famosa è probabilmente la statua di Isac Newton nel cortile del British Museum.

A due passi… Charing Cross, la strada delle librerie. Se cercate un libro, qui lo troverete certamente. Vi consiglio di visitare la mitica Foyles, e di fermarvi a leggere nella sua caffetteria, accompagnati da musica live quasi tutti i giorni.

Mosaici metropolitani: Eduardo Paolozzi’s Museum suona come Kraftwerk – Radioactivity.


Share

Traduci il post…
Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: