Skip to content

Guarda mago guarda!

4 novembre 2009

CHI: Fabio

città: Roma

CHE: Si aggira per la città, bazzicando perlopiù i luoghi della movida notturna: Trastevere principalmente, ma non è raro incontrarlo Campo De’ Fiori o dalle parti di San Lorenzo. Tutti lo conoscono come il “Mago Guarda”, e di mestiere fa il prestigiatore ambulante. A Roma è quasi una star. Viene dall’India, e con sé porta una valigia con i suoi trucchi. Trucchi da prestigiatore, di quelli visti un sacco di volte. Ma lui è speciale.

Mago_guarda

Il Mago Guarda durante un suo spettacolo.

Al suo arrivo in una piazza affollata (spesso piazza Trilussa, a Trastevere), la folla che lo conosce si assiepa, e lo acclama a gran voce. Lui fuma la sua sigaretta, guardando il pubblico. Poi inizia lo show. La sua voce è acutissima. Ed il ritornello che intona è sempre lo stesso: “Guardaa questaaa ispadaaa”, dice col suo timbro in falsetto, nel suo italiano impreciso, mentre si caccia in gola una spada finta. “Guardaa questaaa caartaaa” grida, mentre, con un semplice trucco, cambia il seme di una enorme carta da gioco.

Il suo pubblico lo incita, di continuo. Il ruolo svolto dagli spettatori non è affatto marginale, ma una parte integrante e fondamentale dello show. Si urla, si applaude, lo si prende bonariamente in giro, enfatizzando in maniera grottesca la pericolosità dei suoi numeri.
“Sono il Mago Guaardaaa”, ripete a sé stesso e agli altri, e così avanti, fino al gran finale, che lascia di sasso che lo vede per la prima volta , e fa sbellicare dalle risa il suo pubblico abituale.


MAGO GUARDA

 

Nelle strade del centro di Roma. Probabilmente il miglior posto dove godersi un suo spettacolo è a Piazza Trilussa, Trastevere (Guarda la mappa).

Da sapere che… sulla rete sono molteplici i tributi al Mago Guarda. Per lui è stata aperta una pagina su myspace, www.myspace.com/magoguarda , mentre su facebook è possibile diventare fan dell’artista o iscriversi al gruppo a lui dedicato.

A due passi… l’artista in questione vaga quasi sempre per le vie del centro.

Garda mago guarda suona come Darshan – from Monsoon Wedding soundtrack.


Per sapere di più sull’autore di questo post, visitate il blog BLIVIDO.

Share

Traduci il post…

Annunci
5 commenti leave one →
  1. Margherita permalink
    5 novembre 2009 14:09

    Nooooooo, non lo fareeeeeee, non lo fareeeeeee!!!

  2. 5 novembre 2009 08:57

    Il Grande Mago Guarda sia con voi.

  3. Angelo permalink*
    4 novembre 2009 18:49

    Mi scuso con Fabio: per un mio errore non erano funzionanti i link al myspace del mago e sopratutto il link al suo blog. Mea culpa mea culpa!
    Ora sono di nuovo ok.

    Tra l’altro, se il mago è un’istituzione a Roma ed una chicca imperdibile, tenete d’occhio il blog di Fabio perchè anche lì non si scherza! Mi raccomando, seguitelo: http://blivido.blogspot.com/

  4. 4 novembre 2009 10:57

    GENIALE!!!

  5. 4 novembre 2009 09:26

    Oddio questo qua ce frega tutti i passanti
    quando diamo delle dimostrazioni
    di Sahaja Yoga in piazza Santa Maria in Trastevere
    a Roma…
    la piazza si riempie attorno a lui…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: